Mappa

La mappa rappresenta tutte le zone in cui è possibile pescare suddivise con le varie lettere al fine di non creare problemi nella compilazione dei vari permessi o del libretto annuale. E’ possibile anche scaricarla in varie modalità.

Zone in cui si può esercitare la pesca

C - Campo gara del Caorame
D - Torrente Caorame dalla strada di accesso a Sant’Eustacchio fino all’ultima briglia verso valle. Torrente Stien
F - Torrente Sonna fino al ponte delle Corde e dalla chiusa di Anzù al fiume Piave
G - Torrente Stizzon
H - Torrente Fium, dal ponte di Via Roma alla confluenza nel Piave
I - Torrente Tegorzo dal primo ponte a valle della confluenza del Tegorzo e del Tegorzino fino al ponte dell’area pic-nic e dal ponte rosso alla confluenza nel Piave
L - Torrente Musil dalle sorgenti fino al mulino Stien e dalla confluenza della Roggia del Mulino fino alla confluenza con torrente Stizzon
M - Torrente Colmeda dal confine del Parco fino alla prima briglia a monte del ponte in via Boscariz in comune di Feltre.
N - Condotta idroelettrica Canale Brentella
R - Torrente Calcino
S - Rio Fontane
U - Fiume Piave dalla confluenza del Caorame alla confluenza del torrente Sonna
V - Fiume Piave dalla confluenza del torrente Sonna alla scogliera in località Carpen
W - Fiume Piave dalla scogliera in località Carpen fino alla galleria di Scalon Vas
X - Rio Celarda

Zone a reginimi particolari di pesca

Zona Cattura e Rilascio (Catch & Release)

O - Fiume Piave dalla Galleria Scalon di Vas a circa 1.500 metri a valle della passerella di Quero Vas (inizio massicciata)

Zone Gestione Speciale “ZGS”

P - Fiume Piave da circa 1.500 metri a valle della passerella di Quero- Vas fino a fine Provincia
Q - Torrente Sonna da ponte delle Corde alla chiusa di Anzù
T - Fiume Piave dallo sbarramento di Busche fino alla confluenza con il torrente Caorame

Zone "No Kill”

A - Torrente Colmeda, dalla prima briglia a monte in Via Boscariz, in comune di Feltre, fino alla confluenza con il torrente Sonna
B - Torrente Caorame, dal confine con il Parco Dolomiti Bellunesi, fino alla strada di accesso a Sant’Eustachio e Case Bernardi
E - Torrente Musil, dal molino Stien, fino alla confluenza del torrente Roggia del Molino compreso
J - Torrente Tegorzo, dalle sorgenti (Tegorzo e Tegorzino), fino al primo ponte a valle della confluenza dei due rami
K - Torrente Fium, dalla sorgente al ponte della strada comunale Via Roma